Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Consiglio non richiesto

Ho visto stamattina in edicola il bollettino d’informazione prodotto dall’Amministrazione Comunale di Locorotondo. Mi sembra legittimo da parte di chi amministra comunicare ed informare quello fa passo dopo passo.

Come altrettanto importante è, secondo me, fornire gli strumenti per consentire ai cittadini di potersi informare da sole: costruisci un’autostrada e poi fai decidere a chi la percorre dove entrare, dove uscire, dove fermarsi a fare rifornimento.

Con questo voglio dire che il sito web del nostro Comune, lo faccio con un’espressione che in dialetto renderebbe meglio, non si può vedere proprio.

Non sono Bill Gates ma neanche mia nonna defunta nel 1999. Credo di essere un utente medio della rete.

E mediamente trovare un atto amministrativo o un numero di telefono o un semplice iter procedurale su http://www.comune.locorotondo.ba.it è un’impresa.

Ci sono giovani a Locorotondo capacissimi di ribaltarlo del tutto quel sito. Ad un prezzo che potrebbe essere 1/3 del compenso annuo di un solo componente dello staff del Sindaco.

E magari così almeno potremmo rimettere on line i nomi dei componenti della Giunta. Che manco quelli ci sono (o almeno io non li trovo).

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: