Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Valle d’Itria

4 sindaci (Ostuni, Ceglie, Cisternino e Martina Franca) ci stanno pensando e ragionando.

Potrebbe essere l’occasione per avviare, finalmente, una gestione unitaria del territorio.

Come pure un’aggressione del mercato turistico fatta non più da soli e sparpagliati ma nel nome di un brand in continua ascesa.

Addirittura provare ad immaginare ed organizzare diversamente e più intelligentemente la domanda di sanità e i servizi connessi.

Certo, si tratterebbe di abbassare l’asticella del campanilismo mettendosi in gioco e accettando la sfida.

Io credo che il nostro paese che è il cuore della Valle d’Itria non può assolutamente stare fuori da questo processo.

Bisogna entrarci. E da protagonisti.

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: