Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Du gust is megl che one

1

Leggo sull’ultimo numero di Paese Vivrai che il capogruppo in consiglio comunale di Locorotondo Democratica dichiara che “dobbiamo porre un freno all’occupazione selvaggia del centro storico (da parte di sedie e tavolini posti dai locali) per tutelare la gente che vive e che ha diritto alla tranquillità”.

Sono completamente d’accordo. E meno male che c’è chi alza la voce ogni tanto. Qualcuno che difende noi abitanti del centro storico e ci fa sentire meno soli.

Non vedo l’ora adesso che il capogruppo faccia denuncia circostanziata e puntuale alle autorità preposte degli abusi che ha riscontrato. Perché sicuramente li avrà riscontrati prima di parlare, vero?

2

L’altro ramo dell’opposizione politica locale, quella sotto le insegne “I locorotondesi”, ha rilasciato per bocca di due suoi esponenti due interviste a due giornali locali. Ribadiscono che si vogliono bene e di essere coesi ed unitissimi. Così coesi e unitissimi che ambedue danno la loro disponibilità a candidarsi come sindaco alle prossime elezioni.

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: