Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

I professionisti della formazione

Dal primo gennaio 2014 l’aggiornamento e lo sviluppo professionale continuo sono un obbligo per gli iscritti all’Ordine di cui faccio (quello degli ingegneri, ma la cosa riguarda anche altri settori).

In pratica, per poter svolgere la libera professione devi essere in possesso di un minimo di 30 crediti. Il primo gennaio di quest’anno me ne hanno regalati 60. Ma non per sempre. Infatti ogni 31 dicembre me ne verranno sottratti 30. Quindi sarei coperto per il 2014 (ne ho 60) e per il 2015 (ne avrò ancora 30). Dal primo gennaio 2016 sono a 0.

E cosa si fa per avere una barra di galleggiamento sempre sopra ai 30? Qui entra in campo l’aggiornamento continuo introdotto dal D.P.R. 7 agosto 2012 n. 137: basta seguire dei corsi o dei seminari che di conseguenza ti vengono rilasciati un certo numero di crediti. Li sommi ed il gioco è fatto.

Come sta andando? Che il genio italico ha creato un bel mercato. Si organizzano corsi sulla supercazzola di cemento prematurata, ma autorizzata dall’Ordine, che ti costano 1000 euro ma ti danno 15 bei punticini (66 euro a punto, in fondo neanche la Juventus paga così poco un punto).

Oppure seminari gratuiti che te danno 3: sono a gratis perché la grana ce la mette lo sponsor che ti fa le palle come mongolfiere per farti capire che devi magari spingere la sua caldaia sul mercato (in fondo ti sto regalando 3 crediti e mi sembra il minimo, sembra dirti).

Insomma il solito giro del fumo: una legge, che sulla carta avrebbe pure delle buone intenzioni, lasciata in balia dei formatori di professione e di un Ordine (parlo del mio) che non serve a nulla se non ad auto-conservarsi.

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: