Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Il post dell’estate

arcobalenoLa pioggia il primo di agosto, i libri ammucchiati sul comodino, il letto da rifare col goniometro, gli amici della zizzona e un microfono in mezzo alla gente, il brodetto e zia Albina impolverata, i fuochi da guardare e gli eventi da preparare, una capra di nome Bettina con un gatto da vaccinare, un viaggio per andare e un telefono da staccare, le partite di basket tra gli arcobaleni da fotografare, fratello e sorella da aspettare, Berlino da girare, un muro da imbiancare, il progetto di scrivere quando farà freddo, la mano che trema di mio padre, l’arrivederci di mia madre, le mie due donne da amare, il sorriso pieno ritornato.

Miao.

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: