Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Il Cluedo

Il ventennio che finisce.

E il ventenne che non sa da dove cominciare.

Che non sa cosa l’aspetta perché nessuno riesce a raccontargliela giusta.

Perché mettetevi voi alla guida di un auto in una stradina di campagna strettissima con la nebbia che non si vede una mazza: così ci si sente.

Diffidente perché timoroso. E non viceversa.

E qui, nel pianeta degli adulti e di quelli che “stiamo mettendo le cose a posto” ripartono le solfe di sempre.

Anzi è appena iniziata la tarantella principe: quella della legge di stabilità che prima si chiamava finanziaria e a cui hanno cambiato il nome come si fa ai ristoranti quando cambiano gestione.

Cominceranno i soliti giochi di ruolo.

Come in un Cluedo qualsiasi, dove un giocatore può giocare nonostante sia il colpevole

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: