Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

La rottamazione, a posteriori

keep-calm-and-rottama-2La prima cosa che mi è venuta in mente leggendo la notizia della Camusso che schiera la CGIL a favore degli F35 è la stessa che penso da diverse campagne elettorali a questa parte.

Ossia l’urgenza di ridefinire un’identità collettiva di sinistra.

Non ci vuole Gaber per capire che le cose sono cambiate.

Non ci vogliono le analisi dei politologi per comprendere come in tanti, soprattutto le nuove generazioni, ritengano (e c’hanno ragione, porca la miseria) che una bella fetta di chi vuole conservare le cose così come sono ha trovato residenza stabile da questo lato del campo.

Adesso andremo avanti per 3 mesi a definire le regole del Congresso.

Gli amanti del genere si baloccheranno nella lettura di pagine e pagine di profondissime analisi sulle strutture del partito del futuro (che non verrà mai).

Quando basterebbe farsi un giro per strada e accorgersi che non siamo più nel 1983.

Che una bella fetta di personale politico va ringraziata (poco) e fatta accomodare alla porta (subito).

Qualcuno si è quasi pentito della parola rottamazione.

Mi dispiace. Io no.

A posteriori confermo che era proprio la parola giusta.

 

P.S.

La CGIL ha smentito. Al netto di questo, l’urgenza resta la stessa.

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “La rottamazione, a posteriori

  1. E sei rimasto voce solitaria.. anzi no… forse qualcuno c’è ma sai è un grido indirizzato a chi proprio non sente!!! In bocca al lupo, di cuore davvero!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: