Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Siamo ragazzi

appelloStanotte, in giro per il paese, sono spuntati dei piccoli volantini.

Appiccicati sugli alberi, sui muri. Dove si poteva.

Dove c’era un po’ di spazio.

Che è poi quello che, forse, manca ai “ragazzi che voteranno per la prima volta alle politiche”.

I giovani.

I grandissimi assenti di questa campagna elettorale pochissimo declinata con i tempi del futuro.

E poi io sono fatto così.

Quando li vedo che si prendono uno spazio, qualunque esso sia, non mi chiedo mai che strada vogliano percorrere e in quale direzione vogliano muoversi.

Sono contento e basta.

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: