Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

La novena

carrarmato_perugina_3C’era (e c’è) quella delle 18.30 e c’era (e c’è) quella dell’alba alle 6.30.

La prima per i più piccini. Che poi l’ultimo giorno facevi la fila e ti ricompensavano con un bel cioccolato (il carrarmato, che io ricordi).

La seconda per gli ultras. Per quelli che “la novena è solo la mattina all’Addolorata”.  

L’ho frequentata assiduamente, nel bel mezzo degli anni ’80, assieme ad un gruppo di ragazzi di cui mi onoravo di far parte. Non per improvvisa illuminazione vocazionale ma perché c’avevamo chi ci trascinava (che poi sarebbe quello che ha dato, inconsapevolmente, anche il nome a questo blog).

E quindi vedevi questo gruppo che partiva piccolo e poi si rimpolpava strada facendo. Perché il rito prevedeva di incontrarsi in principio in tre in punto preordinato (era  solitamente l’incrocio in via Martina) per poi passare di casa in casa a raccattare gli altri. A volte ci si fermava sotto le finestre di qualcuno e, non essendoci telefonini all’epoca, si lanciava il classico sasso contro le tapparelle per far capire che lì stavamo. E a volte il sasso ha beccato pure la finestra sbagliata con qualche effetto comico e una bella bestemmia ricevuta di prima mattina.

La funzione religiosa era rigorosamente in latino per cui noi non ci si capiva una beata mazza.

Soprattutto perché Don Angiolino masticava un latino acceleratissimo e tutto ad uso e consumo proprio.

Ma la cosa più bella era quando tutto finiva e si usciva dalla chiesa.

E vedevi che era diventato giorno.

E per te che eri piccolino ‘sta cosa era davvero rock and roll. Entravi con il buio, uscivi mezz’ora dopo con la luce.

Con il bar di fronte per fare colazione e con il primo pac man del paese a cui giocare.

Che poi, tornavi a casa e la colazione la rifacevi completa che maisia tua madre scopriva che avevi mangiato fuori.

 

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: