Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

#Esticazzi

 

 

logo2Che dire? Se ne sentiva la mancanza.

Ma prima o poi sarebbe dovuto accadere anche qui.

Anche la Valle d’Itria scopre gajarda, direbbero a Roma, il suo petto.

Siamo mica più fessi di quelli lì, quelli del Nord.

Ed ecco quindi che nasce la Lega della Valle d’Itria.

Con l’obiettivo di diventare Provincia (mentre tutti le vogliono abolire) o addirittura, cazzu cazzu iu iu, Regione Indipendente (tipo la Catalogna anche se qui c’abbiamo solo le mele cotogne).

Ottenute queste bazzecole poi, come se piovesse, si fa espressa richiesta di Prefettura, Questura e Camera di Commercio.

Esticazzi!

E un’ambasciata no? Mè scià, almeno un consolato piccolo piccolo non lo si poteva chiedere?

I motivi che hanno spinto questi patrioti itriani ad avanzare tale rivoluzionaria proposta sono concreti e tangibili.  Ci mancherebbe che fossero richieste un tanto al chilo. E a leggerli per bene alla fine tutti i torti non ce l’hanno.

Perché tutti i paese della Valle (Cisternino, Martina e Locorotondo) non c’hanno il prefisso telefonico 080?

Perché qui non vengono a soggiornare Montezemolo e Violante? (Violante chi? Il politico o Violante Placido? No, perché la cosa cambia parecchio).

La risposta è sì? Ah ‘mbè, allora cambia tutto!

Chiedere di amministrarsi da soli (scusissima ma davvero non ho capito, adesso chi se li sceglie i propri amministratori quando ci sono le elezioni? Goldrake, Lady Oscar e Capitan Harlock?) non solo è legittimo ma mi chiedo perché non ci abbiamo pensato tutti quanti prima.

Per gli amanti del genere l’atto di nascita è QUI. Con altre perle da scoprire.

Suggerimento mio. Per la festa annuale, non avendo noi un fiume da omaggiare e una sorgente da cui attingere acqua pura e trasparente, propongo la processione tra paesi di uno spiedo da fornello con annessa ampolla di vino rosso. Perché le tradizioni sono tradizioni.

P.S. 1

Il sito web della Lega non funziona.

P.S. 2

Il logo è un regalo di Milena.

 

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “#Esticazzi

  1. francesco in ha detto:

    oggesù, pure questa…

    comunque il mare.
    se ci portano il mare io condivido il progetto e appoggio la lega della valle d’itria, e la voto in tutti i contesti elettorali.
    sicuro.

    però poi cambio residenza, che io amo la montagna.

  2. Pingback: Indipendenza per la Valle d’Itria! | Cronache dal nord Italia

  3. Pingback: Gli indipendentisti telefonici | [ciwati]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: