Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Cosa è successo sabato scorso

 

La Juve ha vinto. E questo ci è piaciuto assai.

Ma è stata davvero interessante anche la tavola rotonda sulla gestione dei rifiuti che si è tenuta a Villa Mitolo.

Il format degli “8 minuti a testa e non uno di più” ha costretto tutti quanti a non girare attorno alle cose ma di andare al sodo dei problemi. La formula ha inoltre permesso al pubblico, in maniera trasparente, di verificare direttamente chi qualcosa da dire (giusta o sbagliata) ce l’aveva e chi invece aveva scambiato Villa Mitolo per una passerella da calcare solo perché “io sono io”.

Conclusioni (mie).

Le responsabilità del lodo Monteco (nomi e cognomi) sono stampate nero su bianco e fanno capo, anche, all’attuale maggioranza.

L’aumento della Tarsu è dovuto, anche, ad un incremento dei costi di sversamento in discarica previo processo di biostabilizzazione.

Dobbiamo andare velocemente verso un deciso aumento della raccolta differenziata.

Possiamo avere un beneficio economico ed ambientale impostando dei processi di auto-compostaggio nelle campagne.

La tecnologia ci può aiutare nei controlli. Non da domani, ma già da ieri.

Il nuovo bando per la gara del servizio di gestione rifiuti sarà pronto per luglio 2012.

Un esperto del settore metterà a punto un piano industriale sulla gestione dei rifiuti del nostro paese su cui poi plasmare il capitolato d’appalto (adesso aspettiamo l’avviso pubblico per i criteri di scelta dell’esperto dal momento che, ad oggi, sull’albo pretorio ancora nulla risulta).

Si istituirà una commissione aperta (quindi non di soli consiglieri comunali) che si occupi della costruzione del bando. Spero di aver capito bene stavolta perchè non vorrei urtare nuovamente la suscettibilità di qualcuno.

Intanto qualcun’altro (gli stessi che hanno organizzato la serata) rimarrà sul pezzo: controllo e monitoraggio della situazione.

E a luglio ci si rivede di nuovo per capire se i compiti a casa sono stati svolti tutti. E bene. 

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Cosa è successo sabato scorso

  1. Pingback: Tutta colpa di Vega | Pepecchio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: