Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Dal vetro nascono i fior

Da stasera, nel nostro paese, parte la cosiddetta ordinanza del vetro.

Ossia se voglio bermi una birra (ma anche un amaro, un chinotto, una cedrata) in piazza devo utilizzare un contenitore che non sia in vetro.

Il motivo è semplicissimo. Basta farsi un giro al mattino presto per le strade del centro storico.

Quindi l’ordinanza per me non fa una piega.

Adesso però cerchiamo di fare uno sforzo in più. E aggiungiamo un paio di cose. Una veloce, l’altra magari l’anno prossimo con calma.

Quella rapida sarebbe di fornire le piazze e i luoghi dove le bevande vengono consumate (non sono mille-e-mille) di contenitori per la raccolta della plastica (che presumo dovrebbe aumentare esponenzialmente). Magari non i soliti bidoni. O meglio, anche i soliti bidoni che però potrebbero essere ri-pensati in maniera da diventare un arredo urbano esteticamente valido oltre che funzionale. E non c’è bisogno di chiamare Renzo Piano dopo la sbarra che ci ha dato. Abbiamo tanti validissimi talenti in casa (questo è un mio amico, ad esempio) e si potrebbe fare anche un piccolo concorso (non vale dire che “non-ci-sono-soldi” perché il costo è zero).

La seconda sarebbe quella di pensare ad un packaging nostrano per la somministrazione delle bevande. Anche qui mettiamo in moto i cervelli nostrani. Magari utilizzando dei materiali innovativi tipo questo (biodegradabile e compostabile).

Insomma la canzone è sempre la stessa. Partiamo da quello che abbiamo. Che è tantissimo, se qualcuno ancora non se ne è accorto.

E stasera, as usual, un amaro del Capo in piazza Vittorio.

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Dal vetro nascono i fior

  1. d’accordo… noi! gli altri? per ora in piazza c’è un giga-totem che non capisco a cosa serva…

  2. Il Giga-totem è stato spostato (o s’è spostato da solo…) in posizione più consona: a metà strada tra il diurno e la campana della raccolta del vetro🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: