Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Pin

Venerdì sera i romani avevano deciso che fosse goganga. Ti sei fatto un brugherio-milano di tangenziale, sei passato da via lomellina con quel palazzo sventrato e quel letto che si vede dalla strada, con il lampadario sul vuoto: alla rimozione delle macerie è seguita istantanea la rimozione delle coscienze. Poi nella ex-casa hai aspettato la tua amica avvocato. Prima di andare dovevi passare dal bancomat e allora hai tirato fuori il telefonino per leggere il numero di pin. E allora l’avvocat(a) ti fa:

"Ma come? Tieni il numero del pin sul telefonino?"

"Sì".

"E sotto quale nome?"

"Come sotto quale nome? Sotto la voce pin".

"ma sei scemo. e se ti fregano telefono e carta come fai?"

"Boh, non ci ho pensato. perchè scusa tu dove nascondi il numero del pin?"

"MMmm…bhe….mmmm….effettivamente io l’ho inserito sotto il nome di F. (suo ex storico) e qualche volta, vedendo quel nome ancora in rubrica, non capendo che ci stesse a fare sono stata pure sul punto di cancellarlo….".

Detto questo vi sieti diretti al goganga.

I romani erano lì.

E poi è arrivato anche maccio capatonda e hai capito il non-sense sotteso alla serata.

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Pin

  1. Rupert Sciamenna in ha detto:

    C’era anche Nick Malanno. Serata TOP, da barrito di gioia

  2. Alessio in ha detto:

    non-sense? non-sense?
    piuttosto parliamo del buttafuori del goganga, delle sue chiappe enormi e del suo ventre sconsiderato.
    Ma Maccio no, Maccio è imbattibile.

  3. Macchia Nera in ha detto:

    Per la serie: adesso che so, vengo a fregarvi telefono e carta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: