Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Rossana

Rossana_offenMetti una sera a cena dieci persone. Una sera di piena primavera a Milano, con le prime zanzare che cominciano a girare ma che per adesso non fanno male, sono innocue, che poi arriveranno quelle tigre a luglio e lì saranno cazzi. Il balcone pieno di piante e fiori e la sala con i bicchieri tutti colorati e i piatti danesi appesi al muro che la tentazione di usarli come piattello è forte.

Gaia presa a cucinare i suoi sughi di melanzane, io che stappo le bottiglie e mangiucchio olive piccanti al buio, Annuccia che ci propone gli ingressi per la presentazione del nuovo disco dei redhotchilipeppers all’alcatraz.

E in un attimo arrivano i romani (alessio e jan) con altri due vinelli, Giulietta fresca avvocatina (come la chiama jan) con i suoi riccioloni, mio fratello e Rossella (e continuano ad arrivare bottiglie), Chiara e Ilaria e le torte salate.

Parliamo e parliamo. Queste persone mi fanno bene. Mi fanno ridere dentro. E con i romani i discorsi pigliano sempre pieghe inspiegabili, curve dell’assurdo. Massacriamo il ricordo del tipo che voleva barattare il regalo di natale con alessio alla festa dei Simi, lo stesso a cui mio fratello ha dedicato tre ore della sua vita a spiegare il funzionamento del premio di maggioranza al senato, le avvocatesse si infervorano su un 73-80, a Gaia parte lo sbiascicamento, Giulia comincia una strana operazione con la bottiglia di Lucano, Jan la segue con il cavatappi, Alessio si innamora del verme del mexcal.

Poi quando tutto sta per sciogliersi, quando siamo pronti a riprendere la strada e attizzare l’ultima sigaretta, c’è chi nota un mucchietto di caramelle rosse su un tavolino.

Bum!! Madeleine. Le Rossana. Le caramelle di ogni mio passaggio dalla casa di mia nonna.

Ne prendo un paio e passeggiando verso casa è familiare il tatto all’involucro. Riguardo la cartacoloratarossolucida e facile mi spunta un sorriso per il rosso che mi colora questi giorni.

Navigazione ad articolo singolo

10 pensieri su “Rossana

  1. sei decisamente in un periodo ispirato.

  2. booty call in ha detto:

    Se più concorrenti avranno fornito le risposte esatte si procerà a sorteggiare il vincitore.

  3. frà/plè in ha detto:

    le rossana…che il ripieno delle rossana è qualcosa che già lo immagini possa essere buono ma…non così tanto…
    non così, diamine!🙂

  4. Alessio in ha detto:

    E io me ne mangio una adesso.
    Grazie a Gaia x cena e Rossana. e Mezcal. e tutto il resto, che non è noia, ma…

  5. Alessio in ha detto:

    Saranno pure bbone ste Rossana, ma a me nartro pò me se portava via un par de otturazioni. ma cò che e’ fanno? cor cemento? li mortacci…

  6. er gourmet de noantri in ha detto:

    Erano annata 1982. Una delizia da intenditori.

  7. Anonimo in ha detto:

    In termini di caramelle storiche… ricordo che c’era un tipo in cappotto con le tasche piene di “club” che offriva in giro facendosi, rigorosamente, restituire l’incarto rosso…
    e con gli incarti riempiva un grosso cuscino… ma poi… boh? non so bene che fine hanno fatto, lui, gli incarti, il cuscino, ecc. ecc.

  8. missminnie in ha detto:

    ..e poi c’è anche la vocina flebile..non accettare caramelle da sconosciuti..

    minnie-caramella-mou

  9. Giovanna Manomozza in ha detto:

    A proposito di ricordi… mi sa che il tipo in cappotto offriva le club con l’incarto blu e non rosso. E le caramelle al mou con l’incarto giallo con sopra le mucche (difatti io pensavo che si chiamassero al mou per via delle mucche che fanno mouuuu) e che s’incollavano ai denti e bisognava “scazzicarle” col dito, non se le ricorda nessuno?

  10. Anonimo in ha detto:

    Sì certo. E quelle si compravano, o meglio te le davano di resto anche le pizzedicane…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: