Pepecchio

Lo spirito sfranto dei tempi

Che?

che è il 22 marzo ed il sole è solo un piattello pallido su sfondo grigio;

che gli alberi di fronte alla mia finestra non sono ancora fioriti;

che il ristorante sotto casa si è dato un look ultrafighetto con clientela allineata;

che di conseguenza continuo a buttare giù dalla finestra le briciole dalla tovaglia;

che c’è chi fa il medico e durante una riunione pretende di spiegarti come funziona un impianto di depurazione;

che ho visto al supermercato 3 nuove marche di sambuca;

che mi sono visto la puntata di Sfide su Del Piero, in treno, di domenica, condividendo il mio portatile con un bambino di 8 anni;

che la mia ex-casa di Bari continua ad avere il solito rassicurante look da centro sociale disoccupato;

che continuo sempre a chiedermi (anche se ho un’idea) “cazzo ci fanno quei trulli tra Polignano e Mola?”;

che Graziana e Franco hanno intenzione di lasciarmi una cameretta nella loro nuova casa (vè??);

che ho visto Jan ubriaco;

che non ho visto Alessio sobrio ubriaco;

che mio fratello ha intenzione di correre la Stramilano;

che la macchina di Rossella ha sempre la batteria per terra;

che ho comprato un paio di occhiali da sole nuovi;

che ho ricominciato a dormire un po’;

che in tutti i locali prendono me e Gaia per fidanzati;

che preparo il riso in bianco per Valentina;

che oggi è il compleanno di Francesca;

che più?

Che più getto semi al vento più il cielo fiorisce.

Navigazione ad articolo singolo

6 pensieri su “Che?

  1. Bruno in ha detto:

    Guarda “Pepecchio” grazie (anche) al tuo blog ho comprato il CD degli Arcade Fire che mi svolta alcuni pomeriggi al lavoro altrimenti interminabili. Non c’entra nulla ma insomma…

  2. Giulio Tremonti in ha detto:

    Perchè l’hai fatto? I CD non si comprano… tanto ci sarà un condono anche per la pirateria, i pirati e il corsaro nero.

  3. La sinistra in ha detto:

    Eh no caro 3Monti. Noi, che di Monti ne avremo solo uno (Mario, che tra l’altro, risalendo nella supply chain è anche il capo di chi sta scrivendo), non vogliamo condonare un bel niente. La serietà, il dialogo, ma soprattutto aumenteremo gli istituti tecnici (uno per ogni paese… ma quanto sono belli gli istituti tecnici?).
    Comunque Alessio lo vedo sempre sobrio. Forse sei tu caro Pepecchio che lo porti sulla cattiva strada…

  4. Fedele Confalonieri in ha detto:

    Voi siete i soliti arroganti che vogliono decidere per tutti.
    Chi l’ha detto che ogni paese vuole un istituto tecnico?
    Chi l’ha detto che dobbiamo essere tutti uguali di fronte alla legge?
    L’importante è che mediaset non versi l’Iva.

  5. Iva Zanicchi in ha detto:

    Non mi volete più???
    Siete i soliti, non cambiate mai, stallieri mafiosi, massoneria…

  6. Stefania Prestigiacomo in ha detto:

    Guarda che è un pezzo che sei stata scaricata.
    Perchè nel nostro movimento si tutela l’evoluzione del modello della donna e tu, mia cara, sei proprio superata.
    Adesso va la donna bella, vuota, incolta, velina e sciampista. Mica le chiacchere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: